Inizia la nuova stagione velica del Team Bizzosa

| La Nazione 22 febbraio 2012 |

C’è fermento nell’ambiente velico valdinievolino. Il 23 e 24 febbraio si disputerà, nelle acque antistanti Viareggio, la XXXIX^ edizione della Coppa Carnevale e Città di Viareggio, per molti Team prova di apertura della stagione 2013. La manifestazione è inserita nell’ormai sperimentato e consolidato Campionato Toscano Vela Altura che, in forma itinerante, si svolge articolato in diverse prove nelle acque antistanti Viareggio, Marina di Pisa e Livorno, con regate organizzate dai sei circoli locali: Lega Navale Italiana Viareggio e Club Nautico di Viareggio, Lega Navale Italiana Pisa, Yacht Club Repubbliche Marinare di Pisa, Yacht Club e Circolo Nautico di Livorno. Da alcuni anni la Coppa Carnevale e Città di Viareggio è stata riportata ai massimi livelli, avendo ottenuto dalla F.I.V. (Federazione Italiana Vela) e dall’U.V.A.I. (Unione Vela Altura Italiana) lo status di prova di qualificazione per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura. Tra le motivazioni che hanno indotto la FIV e l’UVAI a promuovere tale iniziativa, vi è l’alto numero di imbarcazioni ed il livello qualitativo e tecnico degli equipaggi presenti. La regata è aperta alle imbarcazioni ORC e IRC, con la possibilità di scegliere il sistema di compenso per il proseguimento del campionato e alla Classe Libera. Tra le imbarcazioni partecipanti alla classica viareggina, in Classe Libera, si ripresentano i Platu25, grintosi monotipo che partecipano quasi esclusivamente ai Circuiti Nazionali ed Internazionali riservati alla propria Classe, ma che quest’anno, con molta probabilità, vedremo in altre tappe del Campionato Toscano. Fra questi il vincitore della Coppa Carnevale 2012, “6Bizzosa” (Yacht Club Montecatini), sponsorizzato da Imaging Genesi Medical, con in equipaggio gli armatori Stefano Bettarini, Alessandro Giachetti, Marco Lamorini, Umberto Santi, Fabio Tempestini (Bizzosa Sailing Team) e “Hurrà” (Lega Navale Siena), armato da Matteo Ridi e Rico Pucci (Team Mucchio Selvaggio), reduce dal meritatissimo settimo posto conseguito nel Campionato Mondiale 2012. Tra le altre imbarcazioni locali spicca lo Ziggurat 995 “Graal” (Yacht Club Montecatini), dell’armatore Giampiero Baldecchi (Team Graal), Campione Toscano 2012 in Classe Libera B. Si ripete quindi, come lo scorso anno, l’adrenalinico confronto tra i due equipaggi montecatinesi, grandi amici a terra, agguerriti avversari in acqua. Il Team Bizzosa si è già messo in evidenza nel Trofeo Burlamacco (Viareggio 9 – 10 febbraio), manifestazione inserita nella Coppa Carnevale e riservata alla Classe Star (imbarcazione di Classe Olimpica), con un ottimo quarto posto della coppia Bettarini – Giachetti su “Bizzosa Star”.

H&H Color Lab